Giovedì 1 Novembre 2018
Giornata cantonale dei famigliari curanti 2018
 


Grande successo alla giornata cantonale dei famigliari curanti presso l'orto il Gelso, Fondazione San Gottardo a Melano. Qui di sguito alcune testimonianze:


Testimonianze:

  • “Prima di tutto ringrazio per il bel pomeriggio e lascio qualche riga del mio feedback. L’Atelier di teatro, organizzato in collaborazione con Margherita Tassi, è stato un bellissimo momento, condividendo con i partecipanti le dinamiche e la metodologia di lavoro che da sempre Teatro Danzabile utilizza sia per i laboratori che per le produzioni. Avendo conosciuto per molti mesi il mondo dell’Autismo con il laboratorio “il Dono”, ho potuto allargare questa conoscenza con altri ragazzi affetti da questo disturbo, apprezzando le mille sfaccettature dell’autismo, ricchissimo di emozioni, sensibilità e potenziale artistico-creativo. Sono fermamente convinta che laboratori teatrali di questo tipo aumentino l’autodeterminazione, l’autostima e la fiducia nell’altro, oltre che a sviluppare il proprio potenziale creativo. Questi momenti sono dei “doni” preziosi, donati e ricevuti.Laura (Teatro Danzabile) ”

  • “la giornata cantonale dei familiari curanti é stata un’esperienza bellissima. un grande esempio di inclusione e di accettazione. di diversità che non esiste, se non la vogliamo vedere, di muri di qualsivoglia genere che cadono, e del piacere di stare insieme, semplicemente, ognuno con le proprie peculiarità. davvero impagabile il grande sorriso dei partecipanti mentre lasciavano la manifestazione al suo termine. grazie a tutti coloro che con grande impegno hanno reso possibile la grande riuscita dell’evento. quella di asi è una famiglia che ti lascia del bene nel cuore, e dove ci si sente a casa. Alessandra »

  • “È stato un bellissimo pomeriggio di informazione e condivisione. Gli atelier di musica, danza, legno e pittura semplicemente favolosi e molto apprezzati da tutti. È proprio il caso di dire che l’unione fa la forza. Forza che tutti assieme ce la si fa ad affrontare le situazioni e ad essere felici! Fabiola ”

  • “La giornata cantonale dei famigliari curanti organizzata da asi ha messo in luce alcuni aspetti molto importanti per le famiglie che abitano quotidianamente la fragilità. L'aspetto che mi ha colpito maggiormente è stato quello della condivisione.
    Condividere per creare nuove realtà
    Condividere per non essere soli
    Condividere per fare civiltà
    Condividere per meravigliarsi
    E tutto attraverso un fare insieme, azioni di bellezza e di umanità, per stare meglio e per portare un respiro nuovo nel mondo. Margherita »

  • “questa giornata mi ha permesso vedere tutto il lavoro costante che c'è per nostri figli, lavoro e dedicazione, io come mamma sono commossa che ci siano queste giornate dedicate a noi, i famigliari e ringrazio tanto di poter essere parte, e vedere che l'unione fa la forza per loro e per noi verso il futuro. Eli ”

  • “è stato un pomeriggio molto distensivo! c’era la musica, la danza, e gli atelier. quello del legno è stato preso di mira! i partecipanti erano molto contenti e hanno condiviso il tempo con gioia e allegria! anche il rinfresco è stato molto gradito! un pomeriggio diverso, e pieno d’amore. da ripetere! un grazie di cuore a tutti. nonna luisa ”

« guarda le immagini della giornata »